La bambina che non sapeva odiare": il cast

Daniela Fazzolari vestirà i panni della mamma di Lidia Maksymowicz giovane, Eleonora Giorgi sarà la mamma di Lidia in età adulta, Stefania Rocca la giornalista che scopre e indaga la storia di Lidia, Evelyn Cretier la Lidia bambina, Carlotta Antonante la Lidia ragazza ed Emilio Champagne un funzionario del Cremlino: questi i primi personaggi svelati nel corso della conferenza stampa al Castello di Castellamonte (To) di presentazione del film "La bambina che non sapeva odiare". Nel cast fra i professionisti anche Massimo Dapporto e Silvestro Gennaro, ma anche più di 50 fra i candidati che si sono presentati al casting in Canavese, poi Viola Bargelli, Lavinia Chiartano, Dario Manconi e Luca Corradini, della scuola Cresto di Castellamonte, la loro vicepreside Monica Marchetti e il dirigente scolastico Federico Morgando. E Castellamonte e il Canavese ospiteranno molte location di importanti scene del film, diretto da Giambattista Assanti e prodotto dalla Stemo Production.

I 55 candidati scelti per prendere parte al film:

"La bambina che non sapeva odiare"

Sono 55 fra bambine e bambini, ragazze e ragazzi, e adulti, coloro che sono stati scelti dal regista Giambattista Assanti al termine del casting del film "La bambina che non sapeva odiare" di domenica scorsa a Castellamonte (To) nella bella cornice del Castello. Ecco subito i loro nomi (in ordine alfabetico): Raffaele Alfieri, Linuccia Amore, Carlotta Antonante, Luca Andrei Baldovin, Patrica Baluta, Alessandra Bertoldo, Aurora Nicole Bottino, Matteo Bottino, Stefano Bottino, Carmine Antonio Carvelli, Iliana Ceresa, Christian Cesone, Samuel Cesose, Emilio Champagne, Jessica Chiarella, Alessia Comberiati, Evelyn Cretier, Jenica Iuliana Damian, Nella Falletti Geminiani, Romero Filippo, Marco Fontana, Francesco Lou Forneris, Arianna Galati, Christopher Galati, Genny Gallo Baima, Graziano Gramai, Anna Maria Ierardi, Michela Ierardi, Pietro Lavagna, Veronica Lo Surdo, Andrea Maddio, Dario Manconi, Giulia Manconi, Marco Girolamo Memeo,  Maelle Memeo, Moreno Memeo, Christian Nerone, Debora Oprisan, Margherita Pagnotta, Daniela Protto, Karola Hanna Pavento, Nikolò Pavento, Roberto Pepe, Franco Petit-Bon, Francesco Petit-Bon, Luna Quadrini, Fabio Salvato, Graziella Sito, Christopher Tapparo, Kevin Tapparo, Matgoirata Tuizeniecka, Asia Varzino, Matteo Karol Visentin, Katarzyna Zakiewicz, Monika Zakiewicz, Sofia Micol Zoppo.

Saranno impegnati in diverse scene e momenti del film e dovranno interpretare, a seconda delle caratteristiche, bambini deportati nei campi di sterminio, studenti nell'immediato dopoguerra, soldati e/o funzionari tedeschi, soldati e/o funzionari russi, crocerossine, persone e/o famiglie comuni polacche durante e dopo il Secondo conflitto mondiale, etc.

Per intanto sono tutti invitati questo sabato, 4 luglio, al Castello di Castellamonte (To), alle ore 16.00,  per la presentazione agli organi di informazione del progetto del film e per un primo incontro di questo primo gruppo del cast con l'attrice Daniela Fazzolari, che sarà una delle protagoniste femminili della pellicola. 

I volti scelti nel casting per il film

già patrocinato da 

regione.jpg
consiglio.jpg
metropoli.jpg
cracovia-grande.jpg
olivetti-grande.jpg

© 2019 - Associazione La Memoria Viva - Umanità senza confini