Hanno già dato il loro Patrocinio:

Parlamento Europeo

Regione Piemonte

Consiglio Regionale del Piemonte

Città Metropolitana di Torino

Comune di Castellamonte (To)

Comune di Rivarolo Canavese (To)

Fondazione Adriano Olivetti

Istituto Italiano di Cultura di Cracovia

Con il sostegno di:

Il Libro dei Fiori - Castellamonte - (To)

regione.jpg
olivetti-grande.jpg
cracovia-grande.jpg
libro-fiori-grande.jpg
margherita 1.jpg
consiglio.jpg
Castellamonte grande.png
rivarolo grande.jpg
metropoli.jpg

Le news

Ad un anno dalla posa della simbolica "prima pietra" del progetto siamo tornati a Cracovia per fare il punto della fase di start up

Le Pillole

In attesa di pubblicare altre immagini ed interventi da Cracovia della Mostra sulla Memoria storica e culturale del Canavese, vi proponiamo alcuni spezzoni delle testimonianze raccolte in questo anno e che stiamo pubblicando settimanalmente su questo sito e sul canale Youtube.

Ospite de "Il Libro dei Fiori" a Catellamonte (TO), Beppe Tenti, esploratore contemporaneo, ideatore di Overland e fondatore di Adventure Overland, parla della sua ultima avventura in Africa: un viaggio che si intreccia con il dramma dei migranti.

Al docente di Filosofia del diritto dell’Università di Siena, nazista e antisemita, noi rispondiamo così: con l’omaggio a Leopold Kozlowski, il musicista del ghetto, fatto dal suo gruppo e dalla figlia per noi all’indomani della sua scomparsa.

La Memoria vive se ha la linfa per nutrirsi

 

 

Grazie quindi a voi se vorrete dare il vostro sostegno

La Memoria Viva è il progetto di una Associazione no profit costituita appositamente per portare avanti senza condizionamenti e/o censure il lavoro svolto da ragazze e ragazzi nelle scuole, lungo un percorso di presa di coscienza della Storia recente indagata a 360 gradi.

Un progetto può contare su molti e importanti Patrocini ma non ha altre forme di finanziamento se non le donazioni, di sponsor privati o di enti o fondazioni, e solo con l'aiuto di tutti potrà proseguire negli anni per cercare di fare in modo che i giovani ritrovino la voglia di studiare, capire e agire per un modello sociale che comprenda le differenze e le trasformi in ricchezza per tutti senza farne motivo di conflitti di qualsiasi genere.

© 2019 - La Tv di Torino e Canavese

e il contributo di

libro-fiori-grande.jpg
margherita 1.jpg

con il Patrocinio di