Il 75° anniversario della liberazione di Auschwitz


Lunedì 27 gennaio al Palazzetto di Ozegna incontro delle classi 4 e 5 della Primaria dell’Istituto Comprensivo di San Giorgio con l’Associazione La Memoria Viva (nel 75° anniversario della liberazione di Auschwitz). Saranno oltre 120 gli alunni presenti per quello che sarà un “Viaggio nella Memoria”, nel quale saranno chiamati a riflettere sulla Storia come una matassa da dipanare, saranno chiamati a diventare detective della storia e ascolteranno gli appelli a diventare operatori di pace.

Durante la mattinata saranno proiettati alcuni contributi filmati dai campi di Auschwitz e Birkenau (adatti all’età degli studenti) e saranno coinvolti in esercizi di memoria contemporanea su fatti e abitudini che li riguardano



Da martedì 28 gennaio a sabato 1 febbraio ospiteremo invece durante il nostro “Viaggio nella Memoria” a Cracovia in occasione del 75° anniversario della liberazione dei campi di Auschwitz-Birkenau quattro studenti scelti dall’Istituto Comprensivo di Castellamonte per condurli attraverso un approfondimento di ricerche che loro hanno già condotto sull’argomento e sui personaggi storici legati agli eventi di quegli anni, affinché loro stessi diventino poi ambasciatori nel loro istituto di una cultura della memoria che diventi viva e che produca nel tempo una contagiosa ricerca del comune benessere individuale e collettivo. Una esperienza a metà fra la rivisitazione dei fatti storici di 75 anni fa vissuti là dove si sono svolti e una esperienza turistica in stile Overland, cioè guidata alla conoscenza di una realtà diversa dalla nostra per farne un confronto di culture e di stili che diventi arricchimento personale.

già patrocinato da 

regione.jpg
consiglio.jpg
metropoli.jpg
cracovia-grande.jpg
olivetti-grande.jpg

© 2019 - Associazione La Memoria Viva - Umanità senza confini