Il Canavese fra rivoluzione e reazione: 1918 - 1926

Vi siete mai chiesti: cosa succedeva in Canavese negli anni che segnarono un secolo, quelli che vanno dal primo Dopoguerra all'avvento del Fascismo? Un periodo di forti cambiamenti sociali e politici: la depressione post guerra, l’epidemia di spagnola, la ripresa economica, le rivendicazioni operaie, l’affermazione socialista nelle elezioni politiche e amministrative, la nascita del movimento fascista, lo squadrismo, la crisi politica e sociale e l’instaurarsi della dittatura. Ne parliamo con Emilio Champagne, Presidente di Terra Mia, che ha svolto una meticolosa ricerca sul territorio non senza quale sorpresa.