Storia di un deportato: Marcello Martini

Secondo appuntamento oggi con il ciclo dalla Liberazione alla nascita della Repubblica nel 75° della liberazione del campo di Mauthausen dedicato a Marcello Martini, il più giovane deportato politico italiano. Una intervista realizzata un anno e mezzo fa nella quale Marcello Martini si racconta dal giorno dell'arresto, a 14 anni, alla deportazione, all'impiego come schiavo nei sottocampi di lavoro, alla marcia della morte fino al ritorno a casa e al difficile ritorno alla normalità. Non solo la storia di una deportazione, ma quella di un deportato, di una vita segnata da quegli anni terribili, e della sua testimonianza fra i giovani.


già patrocinato da 

regione.jpg
consiglio.jpg
metropoli.jpg
cracovia-grande.jpg
olivetti-grande.jpg

© 2019 - Associazione La Memoria Viva - Umanità senza confini