Da Cracovia al Castello di Castellamonte: la mostra di Renata Rychlik (nostra Ambasciatrice in Polonia)

Renata Rychlik  è nata, vive e lavora a Cracovia (Polonia). Consegue l’esame di maturità presso il Liceo Statale delle Arti Figurative di Cracovia e si laurea all’Università Jagellonica (Diploma alla facoltà di Filosofia e Storia, specializzazione – Animazione nella cultura). In seguito consegue il diploma post-laurea di Public Relation nella Scuola di Imprenditoria e Gestione presso l’Università di Economia di Cracovia. Inoltre partecipante e co-organizzatrice dello scambio artistico nell’ambito dell’organizzazione di mostre collettive e diversi incontri artistici polacco-italiani. Con il tempo questa attività artistica ha unito con un altra passione: approfondire e popolarizzare la storia e l’eredita culturale di Cracovia. Dal 2011 lavora come guida turistica autorizzata dal Comune di Cracovia. Dipinge prima di tutto paesaggi. Usa la tecnica di acrilico su tela grezza. Nella sua pittura il ruolo più importante e svolto dai contrasti di luci ed ombre, atmosfera del luogo e del momento. Il suo stile della pittura e definito come realismo impressionistico.

 

Le sue opere ha presentato nelle mostre individuali e collettive in Polonia, in Italia, in Belgio e in Francia. Fra queste: 

“La città delle ombre azzurre” – galleria d’arte Labirynt, Cracovia 2002

“Nella direzione della luce” – Cappella di Sant’ Eligius, Abbazia dei Francescani, Cracovia 2011

“Paesaggi vicini e lontani” – galleria Floriańska 22, Cracovia 2012

“Dall’Italia alle Fiandre” – galleria “Art Party”, Aalst (Belgio) 2014 

“Il Grande Canale della Pace” - Palazzo Bollani, Venezia 2015

“Tecniche a confronto” - Teatro Machiavelli di Palazzo San Giuliano, Piazza Università, Catania, 2017

“Fifteen 2” -Studio d’Arte Bazzini 15, Milano 2018

“La donna nel panorama artistico contemporaneo”, galleria “Transvisionismo”, Castell’Arquato – marzo 2018